Se sono rossa, non è perché sono timida

Le cattive abitudini del vivere sociale vengono amplificate dagli strumenti che la tecnologia ci mette a disposizione per aiutarci a vivere meglio. Colpa loro o nostra?

Lavorate in una grande azienda?
Lavorate in una realtà medio-piccola?
Lavorate in presenza?
Lavorate da remoto?
Poco importa, questo argomento tocca tutti, perché ormai tutte le società hanno adottato strumenti di collaboration per facilitare la comunicazione e lo scambio fra i propri dipendenti.


Non parliamo quindi solo di meeting room e di pianificazione di riunioni, ma di quei tool di uso /abuso quotidiano in cui vediamo la lista dei nostri colleghi, il loro stato, possiamo condividere file, chattare, chiamare...insomma abbiamo capito di cosa si parla, che si chiamino Teams, Meet, Pippo, Pluto o Paperino.
Seguendo l'esempio del Monsignor Della Casa che tanto ci è caro e che è già stato apprezzato con il galateo della videochiamata, partendo da quello che ci capita e/o facciamo tutti i giorni, abbiamo ritenuto un dovere morale condividere alcuni suggerimenti per sfruttare gli strumenti di lavoro senza farli diventare strumenti di tortura, nostra e degli altri, sempre con nota autocritica e un sorriso.


Se sono rossa non è perché sono timida

Chissà perché tutti gli strumenti di collaboration hanno un pallino, un cerchietto, un quadratino, un triangolo, una stellina o un fiorellino colorati vicino al nome o alla faccia di ogni persona...
E che questi siano rossi, gialli, verdi (gli altri colori hanno una importanza secondaria); forse perché il significato dei colori del semaforo dovrebbe essere noto a tutti? Perché anche se non abbiamo la patente, siamo stati/siamo/saremo pedoni?

Se sono rossa non è perche sono timida 1

Rosso: stop.

Verde: vai.

Basilare! E allora perché almeno una volta al giorno (siamo ottimisti) ci capita di ricevere telefonate mentre siamo rossi? Se sono rossa, è perché sono in riunione, al telefono o comunque in altre faccende affaccendata.

E allora perché mi chiami?
Se la persona con cui abbiamo bisogno impellente di parlare è nell'ufficio di fianco ci alziamo, bussiamo e chiediamo se possiamo disturbare; se lo vediamo al telefono capiamo da soli e ripassiamo più tardi.

Perché dovrebbe essere diverso via Teams?

Perché non 'bussare' anche con gli strumenti di collaborazione prima di aprire la porta con il collega che magari è durante una riunione importante e la vostra telefonata lo disturba? Basta un "Ciao, posso chiamarti?"

Se sono rossa non è perche sono timida 2

Salutare è cosa buona e giusta

Quando incontriamo qualcuno, a meno che non siamo maleducati, la prima cosa che facciamo prima di riversargli addosso i nostri problemi e le nostre angosce, è per lo meno salutarlo: "ciao".
Invece, quando chattiamo con il nostro collega per porgli una domanda o per comunicargli un problema, le nostre dita proprio non ce la fanno a schiacciare su quelle 4 lettere. Eppure, i caratteri di una chat non si pagano (davvero!), scrivere 4 lettere non richiede un grande effort né un eccessivo consumo della tastiera e, tantomeno, non si sprecano giorni/uomo che si potrebbero fatturare a un cliente!

Se sono rossa non è perche sono timida 3

Soggetto verbo predicato

La chat aziendale non diventerà mai il contenuto di un Best Sellers né verrà utilizzata contro di noi davanti al gran giurì dell'Accademia della Crusca; ciò non ci esime dall'esprimerci in un italiano corretto o quantomeno intellegibile.
Non stiamo parlando con un robot ma con un uomo/donna, dotati di intelletto e capaci di ricostruire o immaginare un senso da un insieme di parole disconnesso neanche fosse il risultato dei dadi del paroliere, vero. Ma veniamoci incontro tutti ...facciamo lo sforzo di mettere insieme una frasetta sintetica ma con un significato comprensibile senza dover fare voli pindarici e dar sfogo alla fantasia di chi legge

Se sono rossa non è perche sono timida 4

Non siamo qui a pettinare le bambole

Questo purtroppo è un problema non nato dall’utilizzo degli strumenti di collaboration, ma amplificato dal loro utilizzo non coerenti con l’obiettivo finale che è di migliorare la collaborazione tra le persone; non sono, ricordiamocelo, strumenti che aprono la strada a consulti psicologici, supporti morali e chiamate da telefono amico …

Servono per collaborare: lavorare insieme in modo costruttivo.

Quante volte, invece, veniamo chiamati per leggere insieme un documento solo perché l’altra persona “si sente sola” o vuole condividere la responsabilità? Non vi è mai capitato di essere tirati dentro a una telefonata perché nel novembre del 2004 forse avevate ricevuto una mail che vagamente ha a che fare con l’argomento principale della discussione?
NO: stiamo lavorando, non stiamo pettinando le bambole! È sempre piacevole fare 4 chiacchiere, soprattutto se il collega è simpatico, ma davanti a un caffè! Oppure anche durante una chiamata, ma se le persone coinvolte sono coscienti e consenzienti circa il fatto che si sta palesemente “gingillando”.

Il tempo è una risorsa non rinnovabile e che si esaurisce troppo in fretta, gli strumenti che ci mette a disposizione la tecnologia dovrebbero essere sfruttati per facilitarsi la vita sia lavorativa che privata.

Sta a noi “maneggiare con cura”.

#daivalorealtempo

3

Pubblicazioni & Media

Se sono rossa, non è perché sono timida

Se sono rossa, non è perché sono timida

Le cattive abitudini del vivere sociale vengono amplificate dagli strumenti che la tecnologia ci mette a disposizione...

Quando tecnologia e agenti umani uniscono le forze, danno vita a team di CX formidabili!

Quando tecnologia e agenti umani uniscono le forze, danno vita a team di CX formidabili!

“Gestire in maniera sinergica i diversi punti di contatto, offrendo ai clienti un’esperienza di alta qualità, senza...

AX è la nuova CX - Parte 2

AX è la nuova CX - Parte 2

Nel mondo del contact center la soddisfazione del cliente è la chiave del successo aziendale e in questo contesto...

AX è la nuova CX - Parte 1

AX è la nuova CX - Parte 1

Nel mondo del contact center la soddisfazione del cliente è la chiave del successo aziendale e in questo contesto...

7

Contattaci

Hai bisogno di informazioni? Hai curiosità? Mandaci un messaggio.